Logo

Tamburelli del Gruppo Folk Aulos


SHIBBOLETH
Canti & cunti


Gruppo Teatro Tempo





































































































































Canti Siciliani : Testi

Fusti tu lu primu amuri
(Sei stata tu il primo amore)

Testo Originale Traduzione Letterale

Fusti tu lu primu amuri
ti lu giuru gioia mia,
iu ti penzu tutti l'uri
lu me cori è tuttu to'.
Tu si bedda e rispittusa
tu si donna senza feli,
si 'mpastata cu lu meli
comu a ttia nuddu cc'è.

Iu mi sentu furtunatu
c'haiu bedda la me zita;
idda è tutta la me vita
e muglieri mi sarà.
Chista bedda zita mia
di lu cielu fu calata,
forsi Diu mi l'ha criata
pi la me felicità.

Quannu sugnu 'nzemi a ttia
e mi duni 'na vasata
staiu allegru 'na jurnata
comu sempri mi vò tu.
Quannu un jornu n'un ti viu
iu ti pensu e ti desiu,
poi pi tutta la nuttata
quasi quasi un dormu cchiù
Sei stata tu il primo amore
io ti giuro gioia mia,
io ti penso tutte le ore
il mio cuore è tutto tuo
Tu sei bella e rispettosa
tu sei una donna senza fiele,
sei impastata con il miele
come te nessuno c'è.

Io mi sento fortunato
che ho bella la mia fidanzata;
ella è tutta la mia vita
e moglie mia sarà.
Questa bella fidanzata mia
dal cielo è scesa,
forse dio me l'ha creata
per la mia felicità.

Quando sono insieme a te
e mi dai un bacio
stò allegro una giorno intero
come sempre mi vuoi tu.
Quando per un giorno non ti vedo
io ti penso e ti desidero,
poi per tutta la nottata
quasi quasi non dormo più.