Logo




SHIBBOLETH
Canti & cunti


Gruppo Teatro Tempo



































































































































Chi siamo



Il centro ricerche tradizioni popolari "Aulos" nasce nel 1995; fondatore è il maestro Raimondo Catania, esperto ricercatore di tradizioni popolari della Sicilia di fine ' 800 e inizio ' 900.

Costituito da oltre venti elementi ( tra cantanti, musicisti, ballerini e figuranti ), il gruppo tende a far conoscere gli usi e i costumi della nostra terra a turisti ed appassionati, attraverso " la messa in scena " di momenti peculiari dell'antica vita popolana.

Si tratta di rappresentazioni proposte con canti, balli e musiche tipicamente folkloriche, eseguite con i classici strumenti della tradizione siciliana - Friscalettu Tambureddu, Quartara, Marranzanu - accompagnati dai più consueti Fisarmonica, Chitarra, Mandolino e Violino.

Le danze sia pure in una ricostruzione moderna, riprendono movenze e temi di quelle più diffuse nel '700 e nell '800 tra le classi borghesi popolari siciliane.
Il repertorio del gruppo attinge alla raccolta " Frontini " e al corpus di musiche popolari siciliane del " Favara " per quanto concerne i canti del ' 700 e ' 800, mentre si avvale della raccolta Calì ( famoso autore di " E vui durmiti ancora ") per quanto riguarda i canti del ' 900.

Il centro "Aulos" pur essendo un'associazione giovane,vanta un prestigioso curriculum internazionale; numerose, infatti, sono le esperienze all'estero:

Luglio
97: partecipazione al " Maltafest ", nella settimana dedicata alle tradizioni popolari;

Gennaio 99: tourneè europea che tocca Berlino ( Fiera Inter. dell'Agricoltura ), Francoforte, Monaco Lugano e Milano;

Gennaio 2000: tourneè che raggiunge ancora Berlino e poi Amsterdam, Bruxelles, Parigi, Ginevra e Torino;

Agosto 2006:
partecipazione al "Festival Medievale di Sibiu" Romania.

Settembre 2007: partecipazione al "1° Festival Regionale" alle ciminiere di Catania.

Ottobre 2007
: partecipazione alla rassegna folk "Gino Buonandi" a Castel di Sangro ( AQ)

Ottobre 2009: partecipazione al "2° Festival Regionale" a Viagrande (CT)

Diverse anche le partecipazioni televisive: " Insieme " ( Teletna 2001 ) ; "Mediterranea" (Telecolor 2002 e 2003 ).
Ed infine, varie sono le rappresentazioni teatrali, sia in proprio che in collaborazione con altre compagnie.

La direzione artistica del centro "Aulos" è affidata al maestro Raimondo Catania che, grazie alla sua esperienza trentennale, ha saputo trasmettere ai ragazzi le tradizioni di una civiltà e di un costume da non trascurare e da non dimenticare.

Fra l'altro ha trascritto una raccolta di musiche per friscalettu e chitarra, che altrimenti sarebbero andate perdute, ed un metodo per "Friscalettu" unico nel suo genere.

Infine l'associazione vanta di aver realizzato nella propria sede un laboratorio artigianale dove i ragazzi stessi si adoperano in svariati lavori creativi che valorizzano la nostra sicilianità.

Guarda e ascolta l'unico esemplare al mondo di
Friscalettu Palindromo in Sol
Highslide JS
Highslide JS
Highslide JS
Guarda & Ascolta


Guarda & Ascolta




Tarantella Curttigghiara
Scarica lo spartito

Highslide JS
Highslide JS