Logo

Tamburelli del Gruppo Folk Aulos


SHIBBOLETH
Canti & cunti


Gruppo Teatro Tempo





































































































































Canti Siciliani: Testi


Dumani è duminica
(Domani è domenica)


Testo Originale
Traduzione letterale
Dumani è duminica
cci tagghiamu a testa a minica,
minica non c'è
cci tagghiamu a testa o RE
u Re è malatu,
cci tagghiamu a testa o suldatu,
u suldatu fa la guerra
cci 'ntappamu u culu 'nterra.

Cicciu bacchetta
lassau a porta aperta,
trasiu 'npuddicinu
e cicciu mannarinu,
u mannarinu era amaru
e cicciu calamaru,
u calamaru era chiusu
e cicciu piducchiusu.
Domani è domenica
ci tagliamo la testa a minica,
minica non c'è
ci tagliamo la testa al Re,
il Re è malato,
ci tagliamo la testa al soldato
il soldato fà la guerra
ci sbattiamo il culo a terra.

Ciccio bacchetta
lasciò la porta aperta,
entrò un pulcino
e ciccio mandarino,
il mandarino era amaro
e ciccio calamaio,
il calamaio era chiuso
e ciccio pidocchioso.