Logo

Tamburelli del Gruppo Folk Aulos


SHIBBOLETH
Canti & cunti


Gruppo Teatro Tempo





































































































































Canti Siciliani: Testi


Amuri amuri
(Amore amore)
Cantilena dei mulattieri


Testo Originale
Traduzione letterale

Amuri, amuri chi m'ha fattu fari,
Li senzi mi l'ha misu 'nfantasia
Lu patri nostru m'ha' fattu scurdari,
E la mitati di la 'vimmaria.

Lu credu non lu sacciu accuminciari,
Vaju a la missa e mi scordu la via;
Di novu mi voggh'iri a vattiari,
Ca turcu addivintai pr' amari a tia.

Amuri, chidda vota chi firisci,
Suspiru novu 'nta lu cori nasci,
Chi ad ogni jornu s'aumenta e crisci
E ch'ogni cori ccu ducizza pasci:

Lu stissu mortu quasi ch'arrivisci,
Nesci di li balati e di li casci;
Pirchì l'amuri di l'omu 'un spirisci
Nè quann'è vecchiu, nè quann'è a li fasci
Amore, amore che mi hai fatto fare
I sensi me li hai messo in fantasia
Il padre nostro mi hai fatto scordare,
e la metà dell'Ave maria.

Il credo non lo sò più incominciare,
vado alla messa e mi scordo la via,
Nuovamente voglio andare a battezzarmi,
perchè turco sono diventato per amare te.

Amore, quella volta che ferisci,
Un sospiro nuovo nel cuore nasce,
Che ogni giorno aumenta e cresce
E che ogni cuore con dolcezza pasce:

Lo stesso morto quasi risuscita,
Esce dal marmo e dalle casse;
Perchè l'amore dell'uomo non sparisce
Nè quando è vecchio nè quando è neonato



Leggi lo spartito musicale


Highslide JS
Amuri amuri
Highslide JS
Amuri amuri
Highslide JS
Amuri amuri