Logo




A U L O S presenta
il gruppo I L I A in
SHIBBOLETH
Canti cunti e sapori di Sicilia



































































































































Canti Siciliani: Testi


Rosa arrisvigliati
(Rosa svegliati)


Testo Originale
Traduzione letterale

Rosa arrisvigliati lu sonnu è viziu,
trovu sdilliziu avvicino di te.

E non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.

Appuntillato sotto un faraglione,
questa canzone ti voglio cantar.  

E non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.
   
 Se avessi un lapiso di marca “Fabiro”,
vorrei dipingere questo faccin.

E non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.

Quando ti domandai del nostro amore un pigno,
 vinni to pà cu un lignu e mi catafuddò !

E non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.
    
L’autru jornu a la funtana facia l’awajana,
sta gran pezza di…suttana, ma cu mi la purtò

E non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire lario e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.

Facci di piru cottu, di pumadoru sfattu,
dimmi chi t’haiu fattu, ca nun mi guardi più.

E non mi dire ladio e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò,
e non mi dire ladio e non mi dire brutto,
se nò mi strazzo tutto, tutto mi strazzerò.
Rosa svegliati il sonno è vizio,
trovo delizia vicino a te.

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò.

Appoggiato sotto un faraglione,
questa canzone ti voglio cantar.

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò

Se avessi un lapis di marca " Fabiro ",
vorrei dipingere questo faccin.

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò

Quando ti domandai un pegno del nostro amore,
è venuto tuo papà con un legno e mi "catafuddò"

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò.

L'altro giorno alla fontana, facevi l'hawaiana,
questa grandissima...donna, ma chi me la portò

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò.

Faccia di pera cotta, di pomodoro fradicio,
dimmi cosa t'ho fatto, che non mi guardi più.

E non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò
e non mi dire laido, e non mi dire brutto,
se no mi strappo tutto, tutto mi strapperò.